Style Guide/Uncategorized

Fedora Hat for the winter that comes up!

Hello again my fellow followers

Winter is coming to town, paraphrasing the famous christmas tune…

…So, it’s raining cats and dogs, the sun is shy how can a chap cheer himself up?

Well… have a cigar and enjoy a walk in the fashion district of Milan

Today suit is quite bizarre in many ways, ruby red lining, two (yes two!!) breast pocket, five cuff buttons… and… well, take a look at it I can’t tell you everything, can I?

Today I wear a cool fedora made from a sci-fi wool, it’s completely waterproof so you don’t necessarily need to bring the umbrella with you (but come on, an umbrella is nothing but another chance to express your estrous and love for the details)

I didn’t want a super duper neat style for this outfit, so I wore a silk knitted tie and a pair of suede boots with a bit of a vintage patina.

It’s a jungle out there… so… you’ve got your fedora, now you need your sahariana.
Mine is made of wool, it’s in the shades of chocolate brown to compliment the shoes and the hat, so… Ok, I’m ready!

Did I mention all? But of course not🙂
Ready to play “I spy with my little eye”?

Take care you all ( uh by the way, the “GnT Styl-ed” crowd is growing day by day, I can’t tell you enough THANK YOU ALL!!!!!!!)

Looking forward for your comments!!!!!

Gian
Consultant Style Advisor

__________________________________________________________________

Un caro saluto a Voi tutti,

Winter is coming to town, parafrasando il celebre brano di Natale…

…Così, piove a catinelle, il sole è timido… uno come fa a tirarsi un po’ su di morale?

Beh …ci si accende un buon sigaro e si fa una bella passeggiata nel quadrilatero della moda di Milano

Il vestito di oggi è alquanto bizzarro sorto certi aspetti, fodera rosso rubino, due (sì due!!) taschini sul petto, cinque bottoni sulla manica… e … Beh, dateci un’occhiata mica posso dirvi tutto, o sbaglio?🙂

Oggi indosso una fedora  fatta da una lana super spaziale, è completamente impermeabile in modo che non hai necessariamente bisogno di portare l’ombrello (anche se… un ombrello non è altro che un’altra possibilità di esprimere il proprio estro e l’amore per la dettagli)

Non volevo uno stile super duper pulito per questo outfit, così ho indossato una cravatta in maglia di seta e un paio di stivali di camoscio con un po’ di una patina vintage.

E’una giungla là fuori… così mi son detto… la fedora c’è, manca solo la sahariana e sei perfetto🙂
Questa che vedete è in lana, è nei toni del cioccolato per farla interagire con le scarpe e il cappello, quindi…

Non manca più nulla, Ok, sono pronto!

Ho detto tutto? Ma no! Ovviamente🙂
Pronti a cercare tutti i piccoli dettagli nascosti?
Ancora un caro saluto a voi tutti (uh tra l’altro,  il “GnT Styl-ed” audience sta crescendo di giorno in giorno, non trovo le parole per ringraziarvi tutti!!)

Non vedo l’ora di leggere i vostri commenti!!!!!

Gian
Consulent Style Advisor


















Ok for those of you that keep writing about my cunning resemblance with Mr. Robert Downey Jr… “Singing Detective” rings any bell?🙂


I was wearing/Indossavo

Suit/Abito
Billionaire by Angelo Galasso

Shirt/Camicia
Charles Tyrwhitt

Tie/Cravatta
Handmade/artigianale

Fedora
Panizza

Boots/Scarpe
Belfiore Milano

Sahariana
Gucci by Tom Ford (Yes it’s kinda vintage…)

Handkerchief and scarf/Fazzoletto e sciarpa
Villa Delmitia Milano

Cufflinks/Gemelli
Portobello Road London

Watch/Orologio
De Wan

13 thoughts on “Fedora Hat for the winter that comes up!

  1. Tutto perfetto.
    Ma la sciarpa legata a “cappio” è da abolire. Non trovi? A mio avviso dà troppo l’idea del chiuso, annodato… la sciarpa preferisco portarla avvolta al collo senza un criterio preciso, che mi dia il senso di qualcosa di estroverso, creativo; un vezzo.

    • Ti ringrazio innanzi tutto per i complimenti, mi hanno fatto molto piacere.
      Per la sciarpa mi trovi d’accordo fino ad un certo punto, mi spiego, secondo me dipende un po’ dalla sciarpa e dal sua lunghezza.

      Sulle sciarpe lunghe e pesanti, come quella che indossavo, credo che il “cappio” si possa anche fare dai, su quelle più vaporose e leggere sono pienamente concorde con te invece.

      Grazie per la visita e… al prossimo post!

      Un caro saluto
      Gian
      Consultant Style Advisor

  2. This is among the most extraordinary blogs Ive read in a really long time. The quantity of info in here is stunning, like you practically wrote the book on the subject. Your weblog is wonderful for anybody who wants to comprehend this subject more. Great stuff; please maintain it up!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...